Trattiamo la città con i guanti!

La città, tutta, è da considerare un parco sotto il cielo. Rispettare l’ambiente significa cominciare dagli spazi urbani ed extraurbani della propria città, dai viali, dai parcheggi, dalle strade, dalle piazze, dai cortili, dalle aiuole. Non possiamo chiedere parchi curati, verdeggianti, attrezzati se poi facciamo della nostra città un bidone dei rifiuti all’aperto. Davanti alle aiuole dei supermercati si sta verificando uno spargimento di inciviltà! Usciti dai negozi non è difficile: basta guardarsi un attimo intorno e gettare guanti, mascherina e altro negli appositi contenitori. Altrimenti si possono portare a casa, usando i contenitori domestici per la differenziata. Tutta la città è un urban park e ognuno di noi deve sforzarsi di essere cittadino attivo, segnalando atteggiamenti e comportamenti che danneggiano il bene della comunità civile. Occhio ragazzi… stiamo svegli, amiamo Nardò, il futuro, i figli di domani!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here