“Il nardo’ torna da bitonto con zero punti in saccoccia” di Piero Antonacci

… e, dopo la prestazione gagliarda di mercoledi’ scorso contro il lavello, incappa in una sconfitta di misura contro i neroverdi dell’ex mr. Ragno grazie ad un goal al 13 esimo del secondo tempo del centrocampista classe 2002 Mariani.

Il Nardo’ scende in campo con la stessa formazione di mercoledi’ scorso, stante le assenze per infortunio di Zappacosta e Mengoli, mr. Danucci deve fare a meno anche di Scialpi e Tornros a mezzo servizio relegati in panchina con quest’ultimo che fa il suo ingresso in campo solo al 26esimo del secondo tempo.

La gara inizia con un tiro di De Giorgi dalla distanza che figliolia para in 2 tempi.

Poi inizia il monologo della squadra di casa che grazie ai lanci lunghi di Colella dalle retrovie a servire le punte Lattanzio e palazzo mettono in seria difficolta’ la retroguardia granata ma soprattutto il centrocampo soffre la fisicita’ dei bitontini con Cancelli e Lezzi sovente contrastati in maniera vincente dai padroni di casa che con Biason e Mariani prendono le redini in mano della partita.

Infatti si annoverano almeno 6 palle goal per i bitontini nel primo tempo la piu’ clamorosa con Petta che di testa incoccia il palo alla dx di milli che in due tempi si salva al 25 esimo mentre il Nardo’ non riesce mai a pungere dalle parti di Figliolia ne’ con Caputo ne’ con potenza.

Danucci capisce che qualche suo giocatore non e’ al meglio della condizione psico fisica e procede ad un duplice cambio gia’ al 34 esimo del primo tempo con Valzano che rileva l’infortunato Lamacchia e la punta Granado al posto di lezzi ammonito ed in giornata no.

Il Nardo’ ora sembra squadra piu’ equlibrata anche perche’ Granado essendo piu’ forte fisicamente da punta centrale riesce spesso a far salire la squadra, anche se e’ ancora il Bitonto a sfiorare il palo con l’altro ex Montinaro al 44esimo con un tiro in area alla dx di milli.

Con questa azione si chiude il primo tempo con le 2 squadre bloccate sullo 0-0 e con il Bitonto che sembra dover passare in vantaggio da un momento all’altro.

Nel secondo tempo invece la gara e’ piu’ equlibrata ed inizia anche la girandola sia di sostituzioni che di ammonizioni ad entrambe le squadre.

Bisogna attendere il 13 esimo minuto di gioco per vedere il goal di mariani che scaturisce da un erroraccio di Valzano a centrocampo che nel tentativo di aprire il gioco sulla sua sx a favore di Nicolao mette il pallone invece sui piedi di biason che lancia in verticale Lattanzio il quale appena entrato in area vede l’accorrente mariani che, all’altezza del dischetto di rigore trafigge imparabilmente milli che nulla puo’ nella circostanza.

Questo goal avviene proprio quando il Nardo’ stava prendendo le misure al Bitonto cercando di impostare come sempre il proprio gioco partendo dalla difesa , ma e’ evidente che a questa squadra manca un goleador che possa essere maggiormente incisivo negli ultimi 25 mt.

La gara scivola via tra continue perdite di tempo dei locali e le varie ammonizioni ai giocatori in campo che a turno commettono falli tattici prontamente rilevati dall’arbitro della gara il sig. Colannino di nola e solo al 24esimo il Bitonto con taurino ha un sussulto il quale non riesce in piena area a colpire verso milli contrastato in extremis da stranieri.

Poi si assiste ad un forcing finale del nardo’ che si rende pericoloso in mischia su calci d’angolo e punizioni spioventi in area che potevano creare maggiori grattacapi per la difesa di casa , infatti clamorosa l’occasione su Nicolao in area piccola che proprio allo scadere non riesce a 2 passi dal portiere classe 99 neroverde a ribadire in goal centrando di testa il portiere e gettando nello sconforto i giocatori granata.

Termina dopo 1 minuto suppletivo di recupero una gara che il Nardo’ ha sciupato e giocato al di sotto delle proprie possibilita’ pagando forse oltremodo i diversi impegni ravvicinati in appena 7 giorni e con gli stessi effettivi.

Domenica prossima si affrontera’ per l’ultima giornata del girone d’andata la formazione foggiana del Cerignola in casa con la speranza che si possa fare bottino pieno e girare a 25 pt.

Il tabellino del match:

US BITONTO – AC NARDO’ 1-0
finale
Scorer: Mariani 60′
US BITONTO (4-3-3): Figliola, Di Modugno, Nannola, Mariani, Petta, Colella, L. Palazzo, Biason, Lattanzio, Montinaro, Piarulli.
Bench: Zinfollino, Milani, Passaro, Caruso Capece, Taurino, Triarico, Di Cecco, Zaccaria.
Coach: Nicola Ragno

AC NARDO’ (4-2-3-1): Milli, Stranieri, Romeo, De Giorgi, Nicolao; Cancelli, Lezzi (29′ Granado) ; Lamacchia (29′ Valzano), Massari, Potenza, Caputo.
Bench: Centonze, Trinchera, G. Palazzo, Scialpi, Gallo, Marulli, Toernros.
Coach: Ciro Danucci

Arbitro: Filippo Colaninno di Nola
Assistenti: Paolo Cozzuto di Formia e Gennantonio Martone di Monza

PIERO ANTONACCI PER OLTREME.IT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here