Calcio. Gara serie D girone h Nardo’ – Cerignola

Questo fine settimana ci riservera’ una gara molto importante per i nostri giocatori del Nardo’ che affronteranno la squadra foggiana del Cerignola, il cui presidente quest’anno non ha allestito lo stesso livello di squadra degli ultimi anni puntando molto su giovani promesse e giocatori d’esperienza come gli ex Allegrini e Malcore.

Infatti la squadra dauna e’ in posizione di medio-bassa classifica con 17 punti e domenica scorsa ha fermato sul proprio campo il Taranto sullo 0-0 andando vicino anche alla vittoria della gara.

il Nardo’ invece e’ reduce dalla sconfitta di misura contro il Bitonto di domenica scorsa condita da una prestazione molto opaca ed abulica e vorra’ subito riscattarsi sul terreno amico contro la formazione guidata dall’ex calciatore foggiano Michele Pazienza.

Nel Nardo’ dovrebbero rientrare gli infortunati Zappacosta e Mengoli con Tornros che dovrebbe partire dal primo minuto.

Si auspica una convincente vittoria in modo tale da girare per la prima giornata di ritorno a 25 punti, un eccellente traguardo per un girone di ritorno che possa consolidare e migliorare la classifica del Nardo’.

La squadra presieduta da Salvatore Donadei e’ alla ricerca anche di una punta che possa completare il parco attaccanti e a tal proposito si vocifera dell’interessamento da parte del D.S. Corallo per il giocatore classe 91 Marco Puntoriere in passato nelle fila del Gravina.

queste le probabili formazioni:

NARDO: Milli, Cancelli, Nicolao, Degiorgi, Romeo, Zappacosta, Lamacchia, Scialpi, Tornros, Caputo, Gallo. all. Ciro Danucci a DISPOSIZIONE: Centonze, Mengoli, Granado, Potenza, Stranieri, Valzano, Trinchera, Palazzo, Marulli

CERIGNOLA: Chironi, Syku, Russo, De Cristofaro, Silletti , Allegrini , Scuderi , Esposito, Verde, Achik, Muscatiello A disposizione: Tricarico, Barrasso, Amabile, Monopoli, Conti. All. Michele Pazienza

Arbitro: Gabriele Restaldo di Ivrea
Assistente:Giuseppe Fanara di Cosenza e Stefania Genoveffa Signorelli di Paola

PIERO ANTONACCI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here