MAGIE DI NATALE. NUMERI DA RECORD PER LA “BETLEMME DELLO IONIO” E DOMANI SI REPLICA

0
143

Grande successo per il presepe vivente di Santa Caterina, che torna domani

Grandissimo successo di pubblico per il presepe vivente di Santa Caterina, che dopo l’emozionante giornata di Santo Stefano dedicata alla stella cometa sorta dalle acque, riaprirà i battenti domani, giovedì 29 dicembre, dalle ore 17 alle 20. La “Betlemme dello Ionio” ha fatto registrare lunedì oltre 3500 presenze, provenienti dalle province di Lecce, Brindisi, Taranto e Bari, da Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze e dall’estero, Sud Africa, Francia, Inghilterra e Germania.

Il presepe, realizzato dalla parrocchia di Santa Caterina d’Alessandria, è uno dei più antichi presepi viventi del Salento, quest’anno è gemellato con il presepe vivente di Tricase ed è un appuntamento che rientra nell’ambito di Magie di Natale, la rassegna di eventi natalizi dell’amministrazione comunale. Riproducendo di fatto la Betlemme di duemila anni fa nell’incantevole panorama di Santa Caterina, il presepe conta circa centocinquanta figuranti con costumi originali nel segno della “povertà evangelica” e ventisei strutture ritraenti le antiche botteghe e le vecchie attività contadine, illuminate da oltre mille luci, fiaccole e lanterne. Tra le iniziative di questa 36esima edizione anche il prezioso annullo filatelico di Poste Italiane della cartolina raffigurante una veduta di Santa Caterina (l’immagine è di Aristide Mazzarella), una vera “chicca” per i collezionisti.
Il presepe vivente di Santa Caterina resterà aperto anche nei giorni del 6 e 8 gennaio (domenica 8 gennaio, in particolare, dalle ore 11 alle 20).

fdr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette − uno =