ALTRA VETRINA DI PREGIO, VOYAGES D’AFFAIRES PARLA DI NARDÒ

0
4

È un Serge Barret particolarmente ispirato quello che racconta Nardò sull’ultimo numero di Voyages d’Affaires, rivista cartacea semestrale sul turismo e sui viaggi d’affari. Al termine di un soggiorno di qualche giorno sul territorio neretino, reso possibile da alcuni privati supportati dall’amministrazione comunale, il reporter racconta lo “charme incredibile” di un posto che è anche “un set da cinema” e angoli indimenticabili come piazza Salandra,

“la più bella e armonica piazza del Sud Italia”, o Masseria Brusca, “il più bel giardino italiano”. L’articolo è un ampio resoconto in lingua francese sulla Puglia, dove Nardò ha un trattamento di riguardo attraverso gli occhi del giornalista (che in parte ha visitato Nardò in bicicletta) e attraverso gli scatti proprio a Masseria Brusca, a piazza Salandra, a Torre dell’Alto, a Santa Caterina e alle ville delle Cenate.

La rivista è un punto di riferimento del segmento turistico cosiddetto “incentive travel” e più in generale per manager, capi d’azienda, investitori, che si muovono per affari e per business. Viene distribuita in oltre 64 mila copie nei più importanti aeroporti del mondo e sui velivoli di prima classe delle più prestigiose compagnie (Etihad, Qatar Airwais, Emirates, Air Canada, Air France, Singapore Airlines e tante altre).
“Pensiamo che sia un’altra buonissima occasione per far conoscere Nardò in tutto il mondo – commenta l’assessore alla Cultura e al Turismo Francesco Plantera – e soprattutto a una fascia di potenziali visitatori di alto livello. Persone che viaggiano per affari e per ragioni di lavoro. L’occhio del reporter francese ha colto una città bellissima, che nella sua genuinità affascina e rapisce. Stiamo seminando tanto e dobbiamo farci trovare pronti quando raccoglieremo i frutti di questo intenso lavori di promozione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here