Al Dr. Silvano FRACELLA DIRETTORE P.S. e M.d’U. “V. Fazzi” LECCE Carissimo Silvano, ti prego di rivolgere a tutti i Colleghi e gli operatori sanitari dell’Unità Operativa Complessa da te diretta tutta la nostra solidarietà per gli episodi di assurda violenza,...
Sono un oncologo,  da 20 anni svolgo la mia professione in Italia e mai, a mia memoria, fino ad oggi, mi era capitato che la chemioterapia venisse citata come punizione per una città e per i suoi cittadini!  All'autore...
E' proprio vero che al peggio non vi è limite. L'indecoroso spettacolo offerto ieri dal Sindaco pro tempore Mellone e dalla sua maggioranza durante il Consiglio Comunale nel quale si dibattevano importanti questioni quale l'aumento della tassa sui rifiuti...
La danza è la metafora della vita. La vita è il palcoscenico su cui poter danzare, il tappeto fatto di attimi su cui i piedi possono volare sfiorando l’infinito, gli alti orizzonti che sembrano destinati solo alle...
Se Mellone con lo staff che gli ruota intorno non è capace di fare dietro front e chiedere scusa, dopo una figuraccia fatta davanti alla città intera, nulla c’entra l’avversione politica con l’intervento di una professionista come mia sorella...
Caro Lorenzo, non entro nel merito, me ne guarderei bene, perché non conosco i fatti, rifletto però che (da qualunque parte sia la ragione o il torto) si può essere antagonisti senza arrivare all’utilizzo di termini così forti, e...
Scrivo queste righe in risposta al post di oggi dal titolo "giù la maschera"... Le insinuazioni del sig. Indennitate sulle motivazioni del mio INASPETTATO commento alla  triste metafora del Nostro sindaco sono ancora più tristi, poiché mi riducono ad una...
Un lucchetto nuovo fiammante. “Momì” ha sfrattato ufficialmente, grazie all’amministrazione Mellone, la parrocchia “S. Maria degli Angeli. Inizia per i “campetti” una nuova era. L’era di “ Momi”. Ha vinto l’arroganza e la protervia del potere. Mellone e i...
Egr. Sig. Sindaco, ho riflettuto molto prima di scrivere queste righe e chiedere ai siti di informazione la cortesia di pubblicarle. Il motivo della mia decisione un post scritto dal suo portavoce, peraltro pagato con i soldi dei contribuenti, pubblicato...

ORA BASTA!

Al netto di tutto quello accaduto in consiglio comunale ritengo doveroso redarguire tutti i colleghi consiglieri sia di opposizione che di maggioranza, dal presidente del consiglio al sindaco, dall’ultimo assessore della sua giunta, fino ad arrivare all’addetto stampa. Ormai...
- Advertisement -

ULTIMI INSERIMENTI