I primi sei mesi. Giorno dopo giorno al fianco di questa Comunità

0
36

12 interrogazioni consiliari (dal “caso mensa” alle inesistenti opere che avrebbe dovuto mettere in atto la Cpl Concordia, per quanto concerne la pubblica illuminazione; dagli incarichi a parenti di candidati ed amici alla sede che dovrebbe accogliere gli alunni di via Marzano e che ancora oggi non si è ben compreso quale sarà, passando per l’asilo nido di via marinai d’Italia).

2 mozioni (la prima: per chiedere un impegno concreto al fine di porre come requisiti cardine, nella prossima gara d’appalto per la gestione della mensa scolastica, quelli dell’utilizzo di prodotti biologici e a Km 0 e che non si utilizzi più come principale criterio per l’aggiudicazione quello del massimo ribasso; la seconda: per chiedere la revoca della delibera di Consiglio Comunale con la quale si sopprimevano due postazioni per la vendita di giochi pirici, ponendo una grave discriminante nei confronti di due soli commercianti rispetto agli altri che potranno liberamente vendere gli stessi prodotti. Entrambe “cancellate” e mai discusse per “merito” di un Presidente del Consiglio appannaggio della maggioranza ed assolutamente di parte).
4 richieste di convocazione di Commissioni.
2 emendamenti.
Tutto questo per un totale di presenze pari al 100% tra Consigli Comunali e Commissioni Consiliari.
Mi sembrava giusto e rispettoso nei confronti dei cittadini dare conto del mio impegno in questi primi sei mesi di consiliatura, e spero di averlo svolto e riassunto nel migliore dei modi.

Lorenzo Siciliano
Consigliere Comunale
Partito Democratico

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 4 =