Nasce il movimento civico “Nardò Viva”

0
110

A Nardò nasce un nuovo movimento civico: si chiama “Nardò Viva” e nel suo nome racconta la voglia di sostenere la rinascita della città, puntando su competenza e innovazione per sostenere la nuova visione strategica di Nardò, che sta emergendo prepotentemente in questi ultimi mesi.
L’idea del gruppo è quella di continuare a guardare avanti, per ridare ai giovani una prospettiva di sviluppo, invertendo la rotta rispetto alla diffusa sfiducia, che ha costretto tanti concittadini a doversi spostare nel nord Italia o all’estero.
L’impegno di Nardò Viva è quello di promuovere politiche per creare nuovi posti di lavoro, attraverso l’innovazione e lo sviluppo, per la diffusione di nuove idee e nuove tecnologie e la promozione delle arti e mestieri.
“Non siamo nati contro qualcosa o contro qualcuno – spiega Francesco Zuccaro – ma a sostegno di Nardò. Non ci interessano le polemiche politiche che danneggiano enormemente la città, incattivendo il clima e sporcando l’immagine della città. Noi siamo persone che si sono unite per sostenere la grande svolta di cambiamento che la città di Nardò ha finalmente intrapreso. Con il Sindaco Mellone la nostra Nardò ha messo le ali. Ora bisogna farla volare e capitalizzare questo rilancio per sviluppare iniziative private a sostegno di Nardò”.
In particolare Nardò Viva apprezza la forte attenzione per il verde ed i bambini, per le classi produttive, i servizi e l’agricoltura, per la manutenzione di immobili e strade, per il centro storico, con la Ztl, il Distretto Urbano del Commercio e le tante iniziative che ne stanno cambiando il volto, oltre alla impressionante mole di investimenti che darà una spinta enorme a Nardò, che mai come ora sembra essere diventata il miglior posto dove investire in turismo, attività produttive e cultura.
Nardò Viva vuole partecipare alla rivoluzione che sta trasformando Nardò in una delle principali protagoniste del Sud che piace”.
I soci fondatori del movimento civico Nardò Viva sono: Alberto Antico, Andrea Filieri, Anna Donadei, Carlo Benegiamo, Dario Lisi, Egidio Maceri, Egidio Paglialunga, Francesco Zuccaro, Giulia Tedesco, Luca Cecconi, Stefano Martina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici + 1 =